Regione Lombardia: iniziative a sostegno degli inquilini morosi incolpevoli anno 2018

Regione Lombardia: iniziative a sostegno degli inquilini morosi incolpevoli anno 2018
05/12/2018

Il Comune di Calusco d’Adda ha aderito all’iniziativa di contrasto all’emergenza abitativa per morosità incolpevole anno 2018, come da deliberazione della Giunta Regionale della Lombardia n.XI/602 dell’01.10.2018.

E’ possibile, pertanto, presentare domanda per l’ottenimento dei contributi stanziati da Regione Lombardia, fino ad esaurimento dei fondi.

Tra i vari requisiti occorre aver contratto la morosità, dopo la stipula del contratto di locazione, a seguito della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare riconducibile a: licenziamento, mobilità, cassa integrazione, mancato rinnovo di contratti a termine o di lavori atipici, accordi aziendali e sindacali con riduzione dell’orario di lavoro, cessazione di attività professionale o di impresa, malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato la riduzione del reddito, non aver beneficiato di tali contributi per sanare la morosità incolpevole in passato.

Per il riconoscimento del contributo, i nuovi canoni di locazione devono essere stipulati preferibilmente a canone concordato, ma potranno anche essere a canone convenzionato o agevolato e comunque inferiore al libero mercato.

La domanda deve essere presentata presso l’Ufficio Protocollo del Comune negli orari di apertura al pubblico.

Per qualsiasi informazione è possibile inviare una mail a servizisociali@comune.caluscodadda.bg.it oppure telefonare ai numeri 035/4389053-54.

AVVISO

DOMANDA ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO